Sono un amante del design quasi quanto del bere bene e credetemi, il design di una bottiglia è una delle prime cose che guardo, soprattutto se devo fare un regalo o arricchire l'angolo bar del mio soggiorno. Il liquore St-Germain, nato nel 2007, è ispirato al quartiere Saint-Germain-des-Prés, zona di Parigi influente nell'Art Déco e nella Belle Époque. Un paio di anni fa mentre mi trovavo nel sud della Francia per un tour della Vals-les-Bains, ho preso parte alla raccolta dei fiori di sambuco che compongono questo liquore. Il delicato e accattivante St-Germain è connotato da note di pesca, pera, agrumi e madreselva che creano un sodalizio prelibato racchiuso in un'elegante bottiglia dallo stile Art Déco. Il colore oro di questo liquore è tutt'altro che artificiale, infatti sono i pollini dei 1000 fiori di sambuco che compongono ogni bottiglia a conferirgli questa magnifica colorazione. 

Per assaporare al meglio questo liquore, vi consiglio di preparare un St-Germain Hugo: iniziate liberando la fantasia creando cubetti di ghiaccio particolari per stupire i vostri ospiti. Riempite un calice con del ghiaccio, qualche goccia di lime, adagiandone poi la fettina all'interno, una tazzina e mezzo di prosecco, una di St-Germain e un top di acqua frizzante. Infine guarnite con qualche foglia di menta. 

 

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.